Pagine

7.29.2013

{A modo mio}

L'estate e le cene al fresco 
le adoro
le vorrei fare tutte le sere
inviterei gli amici e cucinerei per loro
vorrei essere invitata a cena in giardino, in terrazza, sul mare
vorrei preparare cibi del cuore, una panzanella, crostoni di pane ricoperti di pomodorini succosi
bere del vino fresco
essere leggeri

vorrei tutto vorrei

farei un dolce leggero fresco che si scioglie in bocca 
proprio come la "cheescake a modo mio"

Si a modo io... vorrei vivere a modo mio

... ma non è sempre possibile.
La vita è un continuo compromesso, ma per un giorno vorrei vivere a modo mio senza dover rendere conto a niente e nessuno.
Svegliarsi al mattino e decidere di non andare al lavoro
Se una cosa non va bene prendere e lasciarla
decidere di partire da sola , montare in macchina e andare senza un meta

A modo mio, sarei felice si!

Cheescake a modo mio , perchè la faccio ad occhio, non la cuocio nel forno e ci metto quello che voglio...


Cheescake a Modo mio

Per la crema
125 gr robiola
un cucchiaino di succo di limone
un cucchiaino di vaniglia
125 gr di zucchero a velo

Sbattete la robiola con lo zucchero a velo aggiungendo il limone e la vaniglia.


Per la base
Corn flakes, pepite di cioccolato bianco

Riempite la base del bicchierino di corn flakes ( io ho usato i Cruesli della Quacker) e versate sopra la crema di formaggio

Per la copertura
125 gr di lamponi
50gr zucchero a velo
1/2 cucchiaino di Agar Agar

Mettete in un pentolino i lamponi con lo zucchero a velo e fateli cuocere.
Sciogliete in un ciotolino un po' d'acqua ed fate sciogliere l'agar agar che aggiungerete alla composta di lamponi.

Versatela sulla crema e fate riposare almeno 4 ore in frigo




 (photo - Gaia Borzicchi)

Buona settimana...
che sia a modo vostro!

42 commenti:

  1. Condivido tutto!! E questa ricetta la proverò sicuramente. Buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. Bel modo si' il tuo di dare il buongiorno cosi'!!di Lunedi' poi!! come la vogliamo mettere eh?!?
    Rinnego da una vita il "crudele pensiero" del A MODO MIO !!
    e te stamani risvegli cosi?!
    Potreiprenderelamacchinainmenodidueorevenirelie.....
    nonpossooo!
    {ricetta buonissima bellissima gustosissima}
    Buon Lunedi Gaietta!!
    {ti ringrazio solo per non farmi sentire sola!!!}

    RispondiElimina
  3. ho le stesse esigenze..essere completamente libera..per me ,scendere a compromessi, costa tanta fatica ..poi è lunedì e la fatica si moltiplica..comunque ricettina trascritta..sono certa sarà buonissima..perchè a modo tuo è una garanzia di successo..baci bacini Gaia
    Lisa

    RispondiElimina
  4. Gaia, potrei sintetizzare scrivendoti PERCHE' NO, siamo sulla stessa lunghezza d'onda. Ho scritto più post intitolati "My Way"! Non sempre sono compresa, leggerti mi fa sentire meno mosca bianca che poi a dirla tutta si sta anche bene! Amica, vai dove preferisci, molla formalismi anche solo per un giorno...posso assicurarti che la soddisfazione è tantissima. Promettimi che lo farai!!! Aspetto diario dei tuoi "moments my way", Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna ti potrei rispondere " già sai!" Ma non è così facile!

      Elimina
  5. io lo sto facendo e non sai che sollievo e che libertà! Magicamente tanti nodi si sciolgono e la vita si mostra per quella che è ... stupenda!
    Gran parte dei limiti ce li poniamo noi cercando di essere brave in tutto e confrontandoci troppo con gli altri, ma siamo uniche !
    Se prendi la macchina io ti aspetto in Piemonte!!!
    Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Ele,! Hai ragione il nostro limite più grande siamo proprio noi!

      Elimina
  6. Tutti cara Gaia vorremo vivere così, io vorrei partire senza una metà per scoprire un luogo nuovo, persone nuove senza fare ritorno, la mia anima e molto gitana a bisogno di continui cambiamenti...
    ti abbraccio a modo mio stretta a me.
    adoro questo tuo cheesecake!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Querida Claudia ti adoro a modo tuo!

      Elimina
  7. buongiorno a modo tuo : )
    ricetta deliziosa da provare e foto come sempre bellissime

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata mia amica Giuly!

      Elimina
  8. Una rticetta deliziosa... come te! Un bacio!

    RispondiElimina
  9. Una settimana di "infermità" ha costretto anche me al riposo e alla riflessione: risultato finale? più o meno lo stesso.
    E' forse l'estate, il fatto di viaggiare in bici con abiti e pensieri leggeri che ci fa rimpiangere di non poterlo fare tutto l'anno ?!
    I compromessi ci sono ma ci sono anche le distrazioni : tu hai la tua nuova spettacolare casa, se solo fossi più vicino mi troveresti la sera con una boccia di vino fresco alla porta !
    Un bacione
    tua Ire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava hai proprio capito...vivere a piedi nudi!

      Elimina
  10. Buongiorno Gaia,
    dopa la ricetta, deliziosa, della tenerina non posso non provare questa...grazie e buona settimana a te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi dimmi come é venuta e se ti è pi aciuta!

      Elimina
  11. ecco cosa preparerò' a quel disgraziato di mio fratello e ai suoi amici col cavolo che mi prenderanno in giro!Sei una boss Gaia!Bacini Rosa

    RispondiElimina
  12. Stanca dei lunedì tristi e dei week end di frustrazione (pensando al lunedì) ho deciso di prnedere in mano la mia vita: ho chiesto e ottenuto un periodo di asettativa e ora sono col mio compango in Sardegna a farmi un'estate come non mi succedeva dai tempi della scuola! Certo, non mi posso più permettere vestiti costosi o cene in posti eleganti ma l'avere detto addio ai compromessi, tutti o quasi, mi ha reso felice e ha dato un senso alla mia vita. Quindi :"tieni sempre presente che la tua ferma convinzione di riuscire è più importante di qualunque altra cosa"(Abramo Lincoln). Ce la si può fare e con tutte le tue preziose risorse tu ancora meglio di molti altri !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima! Hai tutta la mia stima!!!!

      Elimina
  13. qualche anno fa ho frequentato uno di quei bei corsi imposti dalla mia Azienda sulla comunicazione... per anni ho sofferto di colite ma ora ho imparato ad applicare una regoletta imparata durante quelle lezioni:
    -1 - il problema è mio?
    -2 - il problema è dell'altro?
    -3 - non esiste il problema!

    sembra una banalità... eppure ho capito che tante mie preoccupazioni/pensieri/questioni non erano un mio problema e quindi non meritavano la mia attenzione.... ci ho messo un bel po' di tempo e ancor adesso ho qualche ricaduta.... ma ti posso assicurare che ora vivo moooolto meglio....
    dobbiamo imparare a volerci un po' più bene e questo ci darà la serenità per accettare, qualche volta, anche qualche cosa che ci infastidisce.
    buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marina, ci riuscissi!!! Mi impegnerò di più!!! Bravissima tu che ci sei riuscita!

      Elimina
  14. Cara Gaia,
    non sai quanto sia PERFETTO questo post. Credo che tutti più o meno la pensiamo come te, a me piacerebbe tanto poter vivere come tu descrivi, darei non so che cosa. Poi il lunedì è anche il giorno peggiore della settimana ...
    Mi dispiace perchè non siamo molto vicine altrimenti l'invito a cena in terrazza lo avresti già avuto.
    Proverò di sicuro la tua ricetta anche perchè l'idea di accendere il forno o mettermi ai fornelli con questo caldo, mi fa venir voglia di scappare via.
    Bellissimo post.
    Baci, Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E l'invito lo avreiaccettato di corsa!!!

      Elimina
  15. slurp ma solo a leggere la ricettina a vedere la foto, mi fa venir voglia di correre a casa a preparala!!
    ricettina che va sicuramente provata.
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  16. My way é aprire il tuo blog la mattina piovosa ( come oggi) la mattina splendida oppure fredda, godermi le foto e le tue parole che sanno tanto di buono!! I love your way!

    RispondiElimina
  17. Cara Vanda, il tuo commento non si vuol far pubblicare ...

    "Grazie perchè, come sempre, mi fai sentire meno sola
    Buona settimana Vanda "

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo..provero' a fare il dolce con Kea.

      Elimina
  18. Ciao Gaia, so che vuoi dire. Ho potuto farlo per un po' di anni, dopo che mi sono separata e mia fglia viveva lontano. Non dover rendere conto a nessuno, dopo che hai passato la vita a farlo,è una sensazione impagabile! E ora che ho 2 nipotine e non posso piu' farlo...mi manca tantissimo.Ma in cambio mi arriva tanto amore

    RispondiElimina
  19. E noi ti facciamo visita voletieri! qui a "casa" tua!
    Ricetta meravigliosa che proverò sicuramente sabato prossimo!
    .... A modo tuo! beso ;)
    Cata, desde el tropico

    RispondiElimina
  20. dai fate pace!C'e' una grande pena si percepisce proprio nell'aria !Nella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nella , addirittura!?
      Credimi ci sono problemi ben più gravi al mondo!
      Grazie del pensoero

      Elimina
  21. il tuo modo mi piace un casino!!

    RispondiElimina
  22. Gaia bella... Piu' ti leggo e piu' ti scopro simile a me...
    La tua idea di 'a modo mio' e' la mia!
    Vorrei vivere senza obblighi, senza dover rendere conto a nessuno, libera di alzarmi al mattino e fare della mia giornata quello che mi va, libera di stare zitta tutto il giorno se non ho voglia di parlare, di fantasticare e perdere tempo. Ma non si puo'... e a volte dico per fortuna perché altrimenti sarei una specie di selvaggia!
    Ti abbraccio
    Vale

    RispondiElimina
  23. a modo tuo sì, ma è venuta fuori una meraviglia. brava!

    http://littlemissbook.blogspot.it/

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin

Archivio blog

Pin It button on image hover